Yin Yoga

yin yoga tao

La pratica dello Yin Yoga, si caratterizza per l’attenzione data al rilascio piuttosto che all’azione. Yin indica in questo senso la dualità tra i principi di Yin e Yang della filosofia cinese antica. Due poli opposti e complementari che identificano qualità diverse come, ad esempio, il giorno e la notte, l’attività e il riposo e così via.

L’approccio

Nel contesto dello Yoga moderno, dove spesso, la pratica delle asana è incentrata sulla corporeità e l’esecuzione delle posizioni con un approccio più fisico e muscolare, lo Yin Yoga risponde attraverso una pratica che insegna primariamente il “lasciar andare”.

Ciascuna posizione è mantenuta per un tempo lungo, senza sforzo, in armonia progressiva con la respirazione e la calma che si instaura piano piano dal corpo alla mente.

Da un punto di vista anatomico lo Yin Yoga agisce principalmente sui tessuti connettivi profondi, come la fascia, i legamenti, le articolazioni e le ossa.

Durante la lezione, della durata di 1 ora, si verrà guidati, all’ascolto, alla passività e all’attenzione di quei processi psicofisici che si manifestano grazie al tempo e la lentezza.

Chi ti accompagnerà nello Yin Yoga

Sara Todeschini

Presidente del Consiglio Direttivo dell'Associazione e docente Scuola AYAT®

Om Shanti Shanti Shanti

© 2020 Joytinat Yoga Ayurveda | Privacy | Cookie Policy | Copyright

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi