Abitare il corpo – Evoluzione culturale e scientifica per il benessere dell’Uomo dall’India, alla Grecia, all’Occidente dell’Oggi.

Da trent’anni diffondiamo la cultura e la conoscenza del corpo nel suo insieme di intelligenza e forza fisica, psichica e interiore. Attraverso la conoscenza, la formazione e la pratica di Yoga e Ayurveda e ricorrendo al potere del naturale – come un equilibrato movimento, un appropriato nutrimento, uno stile di vita e un massaggio mirato -, da anni la nostra scuola pianta buoni semi nella nostra città e in Friuli Venezia Giulia, a favore di una buona vita fra corpo, mente, cuore e per un bene sociale, culturale e lavorativo.
Il corpo è un ospite straordinario. È il mezzo attraverso il quale si esprime tutta la nostra vita. Normalmente se ne conosce soprattutto il suo aspetto materico e fisiologico, trascurando quello essenziale di forza superiore che giace all’interno, a sostegno della nostra esistenza.

Abitare il corpo è un ciclo di tre incontri, dedicati appunto al corpo, che desideriamo condividere con altre realtà e spazi della città:

  • 8 febbraio 2019 ore 17.00: “ Lo spettatore, il campo e il nodo- immagini e consapevolezza del corpo nell’India Antica” – Relatore dott. Krishna Del Toso – Sala Bazlen Palazzo Gopcevich – Via Rossini 4
  • 18 marzo 2019 ore 17.30: “Corpo, polis dell’anima: i greci e il corpo tra filosofia, mito e scienza “ – Relatore ing. Michele Bava – Sede Comunità Greco-Orientale – Riva 3 Novembre 7 – III piano – A seguire, il Coro della Comunità Greca Orientale.
  • 5 aprile 2019 ore 17.00: “ Galileo, la tecnologia in biomedicina e la bioetica” – Relatrice prof. Bruna Scaggiante – Sala Bazlen Palazzo Gopcevich – Via Rossini 4

Nel corso dei tre appuntamenti, il corpo verrà presentato nell’insieme della sua intelligenza fisica, psichica e di cuore. Culture e filosofie del presente e del passato – India, Grecia e Occidente di Oggi -, costituiranno tre diversi punti di vista, tutti accomunati però all’idea di essere nella sua totalità.