La voce nella meditazione

Percorso consapevolezza del respiro e della voce nella pratica meditativa e nella pratica del Japa Mantra.

Presentazione mercoledì 9 marzo dalle 20.45 alle 22.

La voce è uno strumento evolutivo e trasformativo che coinvolge il corpo fisico, il corpo mentale ed i corpi emotivi. In questo percorso approfondiremo le pratiche vocali per modificare pensiero, entrare in contatto con il corpo fisico rivitalizzandolo e risvegliando aree poco conosciute della nostra coscienza.

Nei singoli incontri si conoscerà più approfonditamente il funzionamento del tratto fonatorio, le sue peculiarità, la risonanza degli armonici vocali per regolare il metabolismo e stabilizzare l’umore. Si praticheranno alcune formule mantriche per il benessere psicofisico, analizzando l’importanza delle frequenze principali come 432 ed 528.

Ad ogni incontro verranno proposte alcune letture (dal SANGITARATNAKARA, dai commenti degli Yoga sutra di Taimli, dal Bjigyana Bairava Tantra) come stimolo per aumentare la capacità di concentrazione su quelle aree della nostra mente che possono portare salute e benessere attraverso l’azione del suono.

Entro gli atomi vi è la pulsazione dell’energia e dentro la pulsazione dell’energia vi è la pulsazione dello spirito”.

Il percorso si sviluppa in 6 incontri da lunedì 16 marzo a lunedì 27 aprile.

Per informazioni:

Michele Budai, laureato in psicologia clinica ed esperto in musicoterapia vocale

Cell. 340. 4101484 Email: budaimichele@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *