RICERCA E FORMAZIONE

Iniziative Scuola AYAT®
Dall’anno 2016, la direzione della nostra Scuola AYAT® ha deciso di devolvere parte delle quote versate dai propri Studenti in favore di particolari iniziative.
L’intento è di sostenere, valorizzare e difendere l’apprendimento e le pratiche di Ayurveda, Yoga e Abyangam, con riferimento al loro grande patrimonio culturale immateriale. Inoltre, con tali iniziative, si desidera attivare un lavoro di ricerca per indagare e dimostrare la validità e i benefici delle pratiche diffuse dalla nostra scuola, sia a livello preventivo, sia a livello di mantenimento di un salutare stato di benessere in ambito personale, sociale, lavorativo e ambientale.

“Abyangam e Studio pilota” – ANNO 2017
La peculiarità di tale iniziativa consiste nel constatare e nel presentare una ricerca degli effetti del Massaggio ayurvedico Abyangam su soggetti volontari sottoposti ai vari trattamenti durante la fase di tirocinio svolto nella sede della scuola e visionato dalle docenti responsabili. Lo studio pilota raccoglie i dati inseriti nei test compilati dai 48 volontari, analizzando i dati raccolti durante tre fasi: prima del trattamento, durante la fase del trattamento e successivamente al trattamento. Lo studio è riferito agli effetti del trattamento Abyangam sul “vigore, sull’umore e sullo stress percepiti” ed è raccolto in una relazione finale.

Progetto: Maria Teresa Bertaccini, fondatrice e direzione Scuola AYAT®.
Responsabile scientifico del progetto: Alessandro Franco Muroni, Psicologo e Dottore di ricerca in Neuroscienze e Scienze Cognitive.
Operatori: Studenti di Scuola AYAT® al secondo anno del corso triennale di formazione per “Operatore Ayurveda Tradizionale” (triennio 2015-2018)
Tutor tirocinio: Maria Teresa Bertaccini, Silvia Obad, insegnanti di Scuola AYAT®
Collaborazione: LILT Trieste, presidente prof. Bruna Scaggiante con il coinvolgimento degli operatori e dei volontari LILT nel ricevere i vari trattamenti ayurvedici
Sostegno economico: 1000 euro – Associazione Joytinat Yoga Ayurveda Trieste

“Yoga e Scuole Pubbliche” – ANNO 2018
Vi è seria intenzione da parte della Associazione Joytinat Yoga Ayurveda di diffondere la qualità e la bontà dello yoga all’interno della scuola pubblica come strumento pedagogico di prevenzione benefica a livello fisico, psichico e comportamentale. Per tale motivo, in attesa di progetti finanziati da enti pubblici, la nostra associazione ha promosso e attivato presso alcuni Istituti Comprensivi di Trieste l’introduzione della pratica di Hatha Yoga in favore di studenti della scuola primaria e secondaria di secondo grado. L’attività viene documentata da questionari rivolti agli insegnanti delle scuole e da disegni e scritti dei bambini partecipanti.

Progetto: Maria Teresa Bertaccini, fondatrice e direzione Scuola AYAT®.
Responsabile dell’insegnamento: Cristina Domizio, laureata in Biologia, Insegnante Yoga Joytinat e Operatrice Abyangam.
Scuole pubbliche coinvolte: Liceo Scientifico Oberdan, Istituto Comprensivo Italo Svevo, Istituto Comprensivo Antonio Bergamas
Classi coinvolte: cinque sezioni della Scuola primaria Duca D’Aosta e Slataper; quattro sezioni della Scuola primaria San Giusto e De Marchi; due sezioni del Liceo Scientifico Oberdan
Periodo: febbraio-maggio 2018
Sostegno economico: 3.500 euro – Associazione Joytinat Yoga Ayurveda

“Ayurveda e Tesi di Laurea Infermieristica” – ANNO 2018
La peculiarità di tale iniziativa consiste nell’offrire a uno studente del corso di Laurea Infermieristica dell’Università di Trieste, particolarmente appassionato agli studi e all’apprendimento di studi umanistici a carattere preventivo, di svolgere la sua tesi di laurea sulla pratica ayurvedica dell’Abyangam, discussa nel mese di novembre 2018. Durante il periodo trimestrale di tirocinio, svolto nella sede della scuola dagli studenti del terzo anno di formazione per “Operatore Ayurveda Tradizionale”, lo studente universitario segue lo svolgimento del percorso, consistente nell’applicare una serie di quattro trattamenti a ciascuno dei quindici volontari. Inoltre, a fine trattamenti, lo studente ha il compito di intervistare ogni volontario e di raccogliere tutti i dati inseriti nei test compilati dai rispettivi partecipanti e tutti i dati compilati dagli studenti e inseriti nelle loro relazioni.
L’intento è di offrire sia allo studente, sia all’ambiente universitario, opportunità e testimonianza di potenziali effetti benefici fisiologici e psicologici derivanti dall’applicazione di una conoscenza senza età e senza confini, patrimonio dell’umanità, come lo è l’Ayurveda.

Progetto: Maria Teresa Bertaccini, fondatrice e direzione Scuola AYAT®; dott.ssa Adriana Fasci, Tutor didattico; Francesco Minasi, formatore in ambito sanitario
Studente universitario del Corso Infermieristico: Andrea Dall’Oglio
Operatori del periodo di tirocinio: Studenti di Scuola AYAT® al terzo anno del corso triennale di formazione per “Operatore Ayurveda Tradizionale” (triennio 2015-2018)
Periodo di tirocinio: febbraio-maggio 2018
Tutor della Tesi: dott.ssa Adriana Fasci – Tutor didattico del corso di Laurea Infermieristica dell’Università di Trieste
Tutor del Tirocinio: Maria Teresa Bertaccini, Silvia Obad, insegnanti di Scuola AYAT®
Collaborazione: LILT Trieste, presidente prof. Bruna Scaggiante – Volontari della LILT e volontari dell’Azienda Sanitaria di Trieste “ASUITS”