Massaggio mamme e bambini Thaimai

Massaggio infantile Ayurveda

Joytinat Yoga Ayurveda Trieste offre trattamenti dedicati alle donne in gravidanza e organizza periodicamente un percorso in due incontri per imparare insieme alle mamme e ai papà il massaggio del neonato.

Massaggio ayurvedico al neonato

La pratica del massaggio sul neonato in India affonda le sue radici in tempi antichissimi.  Già nelle prime settimane e nei primi mesi di vita, il massaggio è considerato qualcosa di assolutamente necessario, oltre che profondamente amorevole. Fondamentale è l’utilizzo di oli che sono molecolarmente preparati per essere “digeriti” dalle molecole del corpo, senza effetti collaterali.

Inizialmente si  applica sul corpo del neonato una soffice pasta di pane, preparata con farina integrale setacciata, acqua e olio di mandorla purissimo. Questa palla scivola dolcemente sulla pelle del nenonato per purificarla e nutrirla.

La pratica appena descritta costituisce una saggia alternativa al massaggio con le mani nei primi giorni di vita, quando la pelle del bambino è particolarmente delicata, e ha la funzione di evitare eccessivi attriti o pressioni.

Il massaggio vero e proprio con le mani e con la pasta di pane solitamente ha inizio quando il bambino compie il primo mese di vita, dopo che il suo corpo si è fortificato anche grazie all’azione dell’olio che, per l’Ayurveda, è fondamentale per mantenere la pelle difesa e nutrita. Oltre all’olio di mandorla si utilizza olio di cocco in estate e olio di sesamo in primavera e in autunno.

Il massaggio del neonato, da farsi preferibilmente dopo il bagnetto, dovrebbe protrarsi quotidianamente almeno per un anno, per poi applicarlo a giorni alterni.

L’Ayurveda considera il massaggio ai bimbi una grande forma di protezione, assicurando loro, oltre che cura e amore, una crescita sana e armonica.

Massaggio ayurvedico in maternità

Lo stato di gravidanza è un evento meraviglioso e indescrivibile, di grande dignità e ricchezza. È un tempo che dovrebbe essere dedicato a prepararsi fisicamente e mentalmente al fine di vivere questo periodo e i primi mesi della maternità al meglio per sé e per il proprio bambino, in maniera naturale, serena, sana e consapevole.

La pratica del massaggio ayurvedico, dal quarto mese in poi, oltre che esperienze di tenerezza e di cura, fa sperimentare alla futura mamma come migliorare le sue tensioni, come liberare eventuali blocchi emotivi al bacino, come migliorare problemi di cattiva circolazione, ritenzione di liquidi, pesantezza alle gambe, dolori alla schiena e alla zona lombare, utilizzando sempre determinati olii a seconda delle esigenze.

Om Shanti Shanti Shanti

© 2020 Joytinat Yoga Ayurveda | Privacy | Cookie Policy | Copyright

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi